Questo sito Web utilizza i seguenti tipi di cookies: di navigazione/sessione, analytics, di funzionalità e di terze parti. Facendo click su "Maggiori Informazioni" verrà visualizzata l'informativa estesa sui tipi di cookies utilizzati e sarà possibile scegliere se autorizzarli durante la navigazione sul sito.
MAGGIORI INFORMAZIONI
x
Posizioni aperte (Ufficio Internazionale)
Il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati (JRS) è un’organizzazione internazionale cattolica che opera in oltre 50 Paesi, la cui missione è accompagnare, servire e difendere i diritti di rifugiati e sfollati. Fondata dalla Compagnia di Gesù (Gesuiti) nel 1980, il JRS è una rete mondiale di associati e istituzioni di questo ordine religioso cattolico. Il JRS assiste i rifugiati attraverso misure di sostegno materiale e spirituale, a seconda delle loro necessità e indipendentemente dal loro credo religioso.

Chi può lavorare per il JRS?

Il JRS cerca volontari e collaboratori che condividano la sua visione di accompagnamento dei rifugiati e che siano preparati per i suoi complessi compiti. I volontari e i collaboratori del JRS possono essere laici, gesuiti, oppure membri di una congregazione religiosa. Il JRS cerca persone qualificate nei campi dell’educazione, del counselling, della riabilitazione, del management e delle attività connesse, specialmente con esperienza come formatori. C’è anche bisogno di persone con competenze tecniche, specialmente nella comunicazione, nell’area giuridica, nell’agricoltura e nel lavoro di progetti di micro-sviluppo.

Che qualità richiede il JRS?

Oltre, ovviamente, a desiderio di servire i rifugiati e i richiedenti asilo, maturità, notevole flessibilità caratteriale e capacità di comprendere i rifugiati e le situazioni in cui si trovano senza perdere obiettività, sono essenziali queste cinque qualità:
  • impegno a formare altri,
  • capacità di lavorare in team e di vivere in comunità,
  • accettazione di uno stile di vita semplice,
  • disponibilità a condividere un percorso di fede,
  • precise competenze professionali da mettere in campo.

Employees
Country Director, South Sudan

Background

The Jesuit Refugee Service (JRS) is an international Catholic organization with a mission to accompany, serve and advocate on behalf of refugees and other forcibly displaced persons. JRS undertakes services at national and regional levels with the support of an international office in Rome. Founded in November 1980 as a work of the Society of Jesus, JRS was officially registered on 19 March 2000 at the Vatican State as a foundation.

JRS programs are found in 51 countries and provide assistance to refugees in camps and cities, individuals displaced within their own countries, asylum seekers in cities, and to those held in detention centers. The main areas of work are in the field of education, emergency assistance, healthcare, livelihood activities and social services. At the end of 2016, more than 733,400 individuals were direct beneficiaries of JRS projects.

View Details >>>
Country Director, DRC

Background

The Jesuit Refugee Service (JRS) is an international Catholic organization with a mission to accompany, serve and advocate on behalf of refugees and other forcibly displaced persons. JRS undertakes services at national and regional levels with the support of an international office in Rome. Founded in November 1980 as a work of the Society of Jesus, JRS was officially registered on 19 March 2000 at the Vatican State as a foundation.

JRS programs are found in 51 countries and provide assistance to refugees in camps and cities, individuals displaced within their own countries, asylum seekers in cities, and to those held in detention centers. The main areas of work are in the field of education, emergency assistance, healthcare, livelihood activities and social services. At the end of 2016, more than 733,400 individuals were direct beneficiaries of JRS projects.

View Details >>>


International Consultant
There are currently no volunteer positions available in the organisation