osservi tuttle le campagne


I giovani partecipanti del workshop sulla leadership ignaziana.

Cúcuta, 4 ottobre 2017 – Il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati (JRS) Colombia a Norte de Santander e la fondazione giovanile Quinta con Quinta Crew hanno da poco organizzato un primo workshop congiunto sulla leadership ignaziana. I 25 giovani partecipanti, che provengono da quartieri diversi della città di Cúcuta, prendono anche parte al programma "Promotores Juveniles", iniziativa che rientra nel progetto "Del 9 al 9" del JRS Colombia e De Norte Bravos Hijos.1 

La leadership ignaziana, tema centrale del workshop, è stata inquadrata nel contesto delle quattro caratteristiche dell’educazione nella Compagnia di Gesù: consapevolezza, competenza, compassione e impegno. I partecipanti si sono riconosciuti leader consapevoli per il fatto di vivere intensamente la propria condizione giovanile in modo sano e proattivo in contesti  di violenza urbana nei quartieri dove risiedono e nelle istituzioni educative. La competenza quale aspetto caratteristico dell’educazione è stata definita come la capacità di compiere un’analisi profonda della realtà delle città e delle aree metropolitane alle quali i giovani appartengono. Partendo da racconti e storie di quartiere, hanno costruito narrative identitarie fondamentali per trasformare l’abituale cultura di violenza e illegalità presente in molte delle loro comunità.

Analogamente, nel gestire le proprie emozioni, i partecipanti hanno dimostrato di essere compassionevoli, esseri “senzienti-pensanti” in grado di percepire le necessità degli altri come fossero le proprie. Si è trattato di uno spazio interessante in cui riconoscere la forza delle emozioni e l’importanza dell’intelligenza emotiva quando ci si confronta con la trasformazione dei propri conflitti personali. In chiusura, durante l’ultimo giorno di corso, hanno appreso come l’impegno sia una delle sfide più grandi di una leadership che costruisce pace e riconciliazione. Per comprenderla, hanno avuto l’opportunità di pensare a come costruire rapporti e reti attraverso il dialogo e lo scambio. Al termine dell’attività, i giovani leader hanno dimostrato il proprio impegno pianificando la Giornata nazionale dei diritti umani, il 9 settembre, e sviluppando piani d’azione intesi a promuovere la pace e la riconciliazione nelle loro comunità. Il corso ha offerto loro la possibilità di fare un’esperienza di leadership creativa e la capacità di lavorare per e insieme ad altri giovani.

Il JRS crede che questa iniziativa congiunta con la Quinta con Quinta Crew promuoverà la pace rafforzando la leadership giovanile, uno strumento efficace per trasformare l’odio in amore in un mondo che è molto più vasto dei confini nazionali che spesso lo definiscono.

 “Siamo ponti di ospitalità”.

– JRS Colombia (Norte de Santander)

1Il progetto “Del 9 al 9” è stato istituito dalla Compagnia di Gesù per incoraggiare la formazione e la partecipazione dei giovani come aspetti fondamentali della costruzione di una cultura di pace e riconciliazione. Si tratta di un programma di formazione, riflessione e mobilitazione giovanile che ha inizio il 9 aprile – Giornata nazionale della memoria e della solidarietà con le vittime – e termina il 9 settembre – Giornata nazionale dei diritti umani e festa di san Pietro Claver.



Countries Related to this Region
Colombia