osservi tuttle le campagne


Farzana, che viene dall’Afghanistan, sta frequentando l’università a Goa. (JRS)

Goa, 30 aprile 2018 – Quando ero piccola, i miei genitori mi ripetevano sempre: “Una bambina dipende dal padre. Poi, quando si sposa, dipenderà dal marito; e quando è anziana, dal figlio. Noi non vogliamo che tu sia quella donna. Vogliamo che diventi indipendente; e per farlo devi istruirti e camminare con le tue gambe”.

A quel tempo, non capivo molto il significato di quel discorso; ma crescendo mi sono resa conto di quanto fosse importante essere indipendenti e avere un’istruzione. Per realizzare il mio sogno, desideravo proseguire la mia istruzione all’estero, dove avrei potuto scambiare idee con persone di diverse culture e religioni. La scelta migliore è stata l’India, perché è un paese che celebra la diversità.

L’India è un paese che mi ha sempre appassionato: guardavo film indiani con molto entusiasmo, sperando che un giorno avrei avuto l’opportunità di studiarvi. Finalmente, nel 2016, il mio sogno è diventato realtà: sono stata una delle studentesse selezionate del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati (JRS) della provincia Bamiyan per frequentare l’università in India. Avevo sognato di andarci, ma non avrei mai pensato che mi sarei ritrovata in uno stato tanto bello come Goa. Sarò per sempre grata al JRS per aver fatto sì che il mio sogno diventi realtà.

Lasciare il proprio paese può essere abbastanza duro per chiunque, e lo stato anche per me. Quando ho lasciato l’Afghanistan, ero preoccupata, mi chiedevo come sarei riuscita ad abituarmi alla cultura indiana, al cibo, al clima e al sistema di istruzione. Venivo dalla provincia Bamyan negli altopiani centrali dell’Afghanistan, dove in inverno nevica. Il clima è sempre fresco e piacevole. Quando sono arrivata a Goa, sono rimasta colpita dalla sua bellezza. Era tutto verde, perché la stagione dei monsoni era già cominciata, e il clima era molto piacevole, non come a Delhi.

Il mio primo giorno di college, ero abbastanza nervosa all’idea di entrare in classe. Nel tempo, però, ho fatto conoscenza con i miei compagni e i professori che sono stati sempre molto disponibili e premurosi nei miei confronti, un’esperienza che mi ha arricchito molto. Ho fatto progressi i ogni campo, non solo accademico; e ho avuto la possibilità di interagire con studenti di nazionalità diverse e imparare molte cose utili. Devo molto al JRS, al preside, e ai professori dell’università per l’assistenza e l’accompagnamento che mi hanno offerto.

Sono fiera di essere una studentessa del JRS

- Farzana, studentessa presso il Rosary College

* Farzana può frequentare l’università presso il Rosary College a Goa, in India, per merito di un programma di capacity building del JRS Asia meridionale attraverso il quale il personale attualmente in forza o potenziale viene incoraggiato a continuare gli studi grazie al sostegno generoso di college e università gesuite in India. Una volta terminati gli studi, i partecipanti rientrano in Afghanistan e mettono a frutto le conoscenze e le competenze acquisite per continuare a servire le proprie comunità.


Countries Related to this Region
Afghanistan