Sei anni di conflitto, storie di speranza nel futuro della popolazione siriana
Nonostante le difficoltà, il JRS ha mantenuto il proprio impegno in Siria durante tutti i sei anni di conflitto, e continua a farsi carico delle necessità più pressanti, battendosi al contempo insieme agli stessi siriani affinché alla popolazione venga riconosciuto il diritto a una vita dignitosa.
Segue >>>
Sud Sudan: portare speranza
Nel Sudan del Sud, il JRS continua a investire in educazione e attività psicosociali e pastorali a Yambio e Maban.
Segue >>>
Voci di Fede
Voices of Faith (Voci di Fede) promuove il ruolo che le donne svolgono nella Chiesa Cattolica; donne le cui infinite potenzialità sostiene per dare vita a un cambiamento significativo mirato a un bene comune, contribuendo così appieno alla vita della Chiesa Cattolica e della società in senso più ampi
Segue >>>
Iniziativa di Educazione Globale
L'Iniziativa di Educazione Globale rappresenta un elemento chiave del lavoro del JRS volto a raddoppiare il numero di persone servite attraverso progetti educativi fino a raggiungere 240.000 persone e raccogliere 35 milioni di dollari entro il 2020.
Segue >>>
#Do1Thing: La speranza dei rifugiati parte da voi
Per celebrare il 14 gennaio la 104a Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, il JRS lancia una campagna intitolata #Do1Thing, per mostrare cosa fanno le persone per accogliere, proteggere, promuovere e integrare rifugiati nelle loro rispettive comunità.
Segue >>>
Rifugiati urbani: Costruire comunità di incontro e ospitalità
Aderendo alla chiamata di Papa Francesco per una cultura dell'incontro, il JRS ritiene che la presenza di rifugiati urbani e richiedenti asilo sia un’opportunità di crescita e contribuisca fattivamente alla creazione di comunità di amicizia e incontro.
Segue >>>