Questo sito Web utilizza i seguenti tipi di cookies: di navigazione/sessione, analytics, di funzionalità e di terze parti. Facendo click su "Maggiori Informazioni" verrà visualizzata l'informativa estesa sui tipi di cookies utilizzati e sarà possibile scegliere se autorizzarli durante la navigazione sul sito.
MAGGIORI INFORMAZIONI
x

Belgio: Evento conclusivo della campagna I Get You e pubblicazione del rapporto
15 dicembre 2017

Saddam, rifugiato siriano, ha imparato a fare surf con l'amico Miguel, ragazzo del luogo, Nazare, Portogallo. (Jesuit Refugee Service)

Bruxelles, 15 dicembre 2017 – In un clima di discutibile retorica e di populismo xenofobo in Europa da parte di alcuni leader politici, la nuova indagine condotta dal JRS Europa e pubblicata oggi comprova che un enorme numero di cittadini europei accolgono con slancio migranti costretti ad abbandonare il loro paese, inserendoli nelle rispettive società.

"I dati da noi rilevati dimostrano che in fatto di inserimento sociale dei migranti forzati, la classe politica è in ritardo rispetto alla gente comune", lamenta il direttore del JRS Europa, José Ignacio García.

"È ormai ora che i governi europei sostengano, investano e imparino dalla società civile quali siano le iniziative che aprono la strada alla realizzazione di comunità dinamiche e vincenti, in cui tutti i cittadini, vecchi e nuovi, abbiano spazio per dare il proprio contributo".

Il rapporto finale di I Get You si fonda su due anni di indagine approfondita e di attività di campagna comprendente 315 iniziative di costruzione di comunità in nove paesi dell'UE. Analizza come iniziative di base che riuniscono migranti e gente del luogo nello svolgimento di attività quali pratiche sportive, esperienze culinarie, studio delle lingue, ecc. di fatto smontano stereotipi, dando vita nell'incontro a un rapporto di reciproca fiducia. Accoglienza, amicizia e un senso di appartenenza sono i primi passi verso l'integrazione.

"I Get You risponde all'interrogativo di fondo che tutti ci poniamo oggi a livello individuale, comunitario e nazionale: cosa scegliere,  isolamento o inclusione? Se le persone si sentono accolte, amate e sostenute, riusciranno un domani a mettere pienamente a frutto le proprie potenzialità. Non esiste alternativa più vincente di questa", conclude García.

La campagna I Get You è stata co-finanziata dal Programma diritti, uguaglianza e cittadinanza dell'Unione Europea.

Per il Rapporto europeo sulla campagna I Get You, cliccare qui

Per ulteriori informazioni o interviste, inviare richiesta via email a: oscar.spooner@jrs.net e sara.garcia@jrs.net
Tel: +32 (0)2 554 02 20
 
•    Pacchetto media (foto, rapporto integrale) su Dropbox qui
•    Video di I Get You (inglese+lingua locale ) YouTube playlist [disponibile metraggio grezzo]
•    Sito web di I Get You: http://www.igetyou-jrs.org/





Press Contact Information
Martina Bezzini
martina.bezzini@jrs.net